Süper Lig, preview della 22° giornata: Drenthe ritrova Sneijder

Si ritorna in campo nella Süper Lig turca, dopo il trionfo del Besiktas nei sedicesimi di Europa League e la prevedibile eliminazione del Trabzonspor in campo europeo. Ora siamo alla vigilia di una giornata tutt’altro che scontata, con il trio Gala-Fener-Besiktas in lotta per il titolo.

ANTICIPO REAL – Dalla scorsa giornata, il Galatasaray è di nuovo in testa al gruppo. L’entusiasmo ad Istanbul, sponda giallo-rossa, è di nuovo alle stelle: grazie ad Hamza Hamzaoglu, l’allenatore che ha fatto tornare il sorriso ai Leoni di Turchia. Il Galatasaray torna in campo già stasera: la Turk Telekom Arena è pronta ad accogliere il Kayseri Erciyesspor, avversario sulla carta più debole ma non semplice da affrontare. Affascinante incontro tra Royston Drenthe e Wesley Sneijder, già compagni nel Real Madrid del 2009 targato orange.

drenthe sneijder

PIANI ALTI – E se il Gala proverà a scappare in classifica, il Fenerbahçe non vuole perdere punti. Appuntamento a domani sera, all’interno di uno degli stadi più caldi in questa stagione: l’ex Aykut Kocaman non vorrà regalare nulla, con il suo Konyaspor alla ricerca di risultati convincenti. Alla Torku Arena un’atmosfera difficile è pronta ad accogliere i Canarini di Kartal. Nei piani alti della classifica, anche l’Istanbul Basaksehir: domenica a pranzo capiremo se Avci riuscirà a continuare il sorprendente cammino di Süper Lig dei suoi ragazzi arancio-blu. La trasferta a Manisa contro l’Akhisar di Roberto Carlos è uno dei piatti forti di questa giornata.

LA SUPER LIG CHE NON TI ASPETTI – Ma non ci sono solo le grandi. Le sfide più entusiasmanti di questo turno potrebbero essere proprio quelle inaspettate, non scontate. Bursaspor-Mersin è l’enigma di domenica pomeriggio, più indecifrabile di un codice cifrato. Attenzione anche allo scontro tra possibili outsider Gaziantepspor-Kasimpasa: è arrivato il momento di capire se BurukArveladze vogliono fare sul serio oppure accontentarsi di un piazzamento a metà classifica.

TRA TURCHIA ED EUROPA – Avranno molto meno tempo per preparare il posticipo TrabzonsporBesiktas, che dopo gli impegni europei tornano in Turchia. Il Balikesirspor non dovrebbe dare problemi eccessivi alle Aquile Nere; tuttavia, spesso, irriconoscibili nell’immediato post-Europa League. Il ritorno a testa bassa a Trebisonda per il Trabzonspor, invece, preserva un posticipo ad alta tensione: all’Avni Aker arriva il Karabukspor del neo-allenatore Yilmaz Vural, invischiato nella lotta-salvezza. E’ lo stesso Karabuk che ha sfiorato l’Europa, pochi mesi fa, sbattuto fuori ai rigori dal Saint-Etienne a fine agosto. Turchia ed Europa si sfiorano ancora, più che mai, in una serie di corsi e ricorsi storici, in questa 22esima giornata di Süper Lig.

PROGRAMMA DELLA 22° GIORNATA DI SUPER LIG

Venerdì 27 febbraio 2015
19:00
Galatasaray-Kayseri Erciyesspor

Sabato 28 febbraio 2015
12:30
Gençlerbirligi Ankara-Sivasspor

15:00
Rizespor-Eskisehirspor

18:00
Konyaspor-Fenerbahçe

Domenica 29 febbraio 2015
12:00
Akhisar-Istanbul Basaksehir
Gaziantepspor-Kasimpasa

15:00
Bursaspor-Mersin

18:00
Besiktas-Balikesirspor

Lunedì 30 febbraio 2015
19:00
Trabzonspor-Karabukspor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...