Süper Lig, 21° giornata: crollano Besiktas e Fenerbahçe, primo il Galatasaray

Un’altra giornata ricca di sorprese, come le ultime in Süper Lig turca. La lotta per il titolo tra Galatasaray, Fenerbahçe e Besiktas affronta un’altra tappa decisiva: via alle danze.

LEONI IN DISCESA – Da una parte, il primo guerriero che accoglie la sfida è Hamza Hamzaoglu: ha raccolto l’eredità di Prandelli, 15 gol segnati in 16 gare. Dal suo arrivo in panchina, Hamzaoglu ha impostato il Galatasaray sul gioco offensivo: 50 gol in 18 partite, ecco il risultato. Con un’altra vittoria, stavolta a Sivas, campo su cui Mancini l’anno scorso lasciò un bel pezzo di titolo. La Istanbul giallo-rossa rinasce sotto il segno di Hamza, aspettando (e superando, momentaneamente) FenerbahçeBesiktas. Con uno strano tocco viola, quella divisa firmata nike tanto criticata in Europa e non proprio vicinissima ai colori del Galatasaray.
Embed from Getty Images
AQUILE IN SALITA – Alla domenica, prova a rispondere il Besiktas. Ad Eskisehir Slaven Bilic fa turnover, pensando alla gara di Europa League contro il Liverpool. Escluso Demba Ba, in campo ci va un Besiktas leggermente rimaneggiato. Una mezza papera di Cenk Gonen porta avanti l’Eskisehirspor, che controlla il match sfiorando più volte il raddoppio. Ecco servita la prima sorpresa di giornata: il Besiktas crolla dinanzi al muro rosso-nero dei ragazzi di Skibbe, che fa un bel regalo al suo ex club, il Galatasaray.

CANARINI IN PICCHIATA – Il Fenerbahçe, da parte sua, fatica a superare l’ostacolo Akhisar: di fronte l’ex di lusso, Roberto Carlos, a dirigere i bianco-verdi di proprietà comunale. L’Akhisar passa subito in vantaggio ed ammutolisce il Sukru Saraçoglu Stadium, con un gran gol di Guray Varol: una perla da 35 metri. Non è da meno il pareggio di Raul Meireles, con un siluro che s’insacca all’incrocio dei pali. Il resto è un continuo assalto da entrambe le parti, da cui nasce una partita divertente ed accesa. Fino al gol-sorpresa per eccellenza, firmato Ricardo Vaz-Te: è il 2-1 all’89’ che nessuno si aspetta. E’ la consacrazione del Galatasaray, ora al primo posto in campionato.

TURKISH DELIGHTS – Nel resto di Turchia non mancano gli alti e bassi, come sempre. Il Trabzonspor, scosso dallo 0-4 shock in Europa League contro il Napoli, non va oltre l’1-1 a Istanbul, quartiere Kasimpasa; il Bursaspor non sorprende, pareggiando con lo stesso risultato contro un combattivo Rizespor. Il quarto posto torna dunque tra le mani dell’Istanbul Basaksehir, vincente sul Gaziantepspor di Buruk. Nella lotta-salvezza, invece, trionfo del Kayseri Erciyesspor sul Konyaspor: strepitoso Royston Drenthe, che nel Kadir Has Stadium sta trovando il suo nuovo Bernabeu. Un po’ real, in Turchia.

RISULTATI DELLA 21° GIORNATA DI SUPER LIG:

Kayseri Erciyesspor-Konyaspor 3-0 (19′ Boye, 27′ Drenthe, 34′ rig. Vleminckx)

Istanbul Basaksehir-Gaziantepspor 1-0 (30′ Tekdemir)

Bursaspor-Rizespor 1-1 (11′ Bakambu, 52′ Kweuke)

Sivasspor-Galatasaray 2-3 (9′ Oztekin, 39′ Chahechouhe, 56′ Burak Yilmaz, 67′ Telles, 85′ Akin)

Mersin-Karabukspor 2-1 (10′ Cagiran, 26′ Cetin, 67′ rig. Mitrovic)

Balikesirspor-Gençlerbirligi Ankara 0-1 (49′ aut. Emir)

Kasimpasa-Trabzonspor 1-1 (45′ Ekici, 90′ Donk)

Eskisehirspor-Besiktas 1-0 (18′ Kanak)

Fenerbahçe-Akhisar 1-2 (5′ Vural, 41′ Meireles, 89′ Vaz-Te)

CLASSIFICA:

Galatasaray 48
Besiktas 47
Fenerbahçe 46
Istanbul Basaksehir 35
Bursaspor 34
Trabzonspor 34
Mersin 32
Gaziantepspor 27
Gençlerbirligi Ankara 25
Kasimpasa 25
Akhisar 25
Eskisehirspor 23
Sivasspor 23
Konyaspor 23
Kayseri Erciyesspor 20
Rizespor 18
Karabukspor 17
Balikesirspor 13

La prima va ai gironi di Champions, la seconda ai preliminari. La terza va ai play-off Europa League, la quarta ai turni di qualificazione estivi. Bursaspor squalificato per un anno dalle competizioni europee: se dovesse qualificarsi, il suo posto verrà ceduto alla squadra successiva meglio piazzata. Le ultime tre classificate retrocedono in 1.Lig.

CLASSIFICA MARCATORI

Fernandao (Bursaspor) 13
Demba Ba (Besiktas) 13
Burak Yilmaz (Galatasaray) 13
Oscar Cardozo (Trabzonspor) 12
Theofanis Gekas (Akhisar) 11*
Semih Senturk (Basaksehir) 8
Muhammet Demir (Gaziantepspor) 8
Moussa Sow (Fenerbahçe) 8*
Bogdan Stancu (Gençlerbirligi Ankara) 8
Cedric Bakambu (Bursaspor) 8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...