Europa League preview: probabili formazioni di Liverpool-Besiktas e Trabzonspor-Napoli

Torna l’Europa League, con le sue storie e le sue sorprese. In Turchia quest’anno sarà quasi più seguita della Champions: merito di Besiktas e Trabzonspor, che hanno passato tranquillamente i propri gironi senza perdere colpi.

PERICOLO ANFIELD – Da una parte, il Besiktas ha incontrato più di una difficoltà nella giornata di ieri. Il viaggio a Liverpool, dove stasera le Aquile Nere cercheranno di vendicare l’umiliante 8-0 subìto nel 2007-2008, è stato più difficile del previsto ed ha portato via alla squadra l’intera giornata. Una tempesta di neve si è abbattuta su Istanbul, costringendo i bianco-neri a cambiare aeroporto per poi arrivare al John Lennon Airport soltanto in serata. Non l’ideale, per una trasferta che si preannuncia già tosta per il Besiktas. E’ forse la partita più importante dell’anno, per Slaven Bilic, che in terra inglese ha già ottenuto risultati di prestigio questa stagione: una sconfitta più che onorevole, 1-0, all’Emirates Stadium contro l’Arsenal, ed un pareggio, 1-1, a White Hart Lane contro il Tottenham. Scalda il piede magico Demba Ba, che tanto ha fatto male al Liverpool la scorsa stagione: ricordate la scivolata di Gerrard?

PROBABILI FORMAZIONI – Non saranno titolari i due italiani in casa LiverpoolMario BalotelliFabio BoriniRodgers si affida alle certezze dell’S&S Sturridge-Sterling, duo che può fare parecchio male alla difesa improvvisata del Besiktas impiegherà ancora il canterano Atinç Nukan e il portiere di riserva Cenk Gonen, che rimpiazzerà l’infortunato Tolga Zengin. Per il resto, difficile che ci siano sorprese:

LIVERPOOL (3-4-1-2): Mignolet, Skrtel, Can, Sakho; Lallana, Henderson, Allen, Moreno; Coutinho; Sterling, Sturridge. All: Rodgers

BESIKTAS (4-2-3-1): Gonen; Kurtulus, Franco, Nukan, Motta; Kavlak, Hutchinson; Tore, Sosa, Sahan; Ba. All: Bilic

LEGGI ANCHE: LIVERPOOL vs BESIKTAS, THE STORY

UEFA-Europa-League

PERDERE (O NO) LA TREBISONDA – Il Napoli di Rafa Benitez non è atteso dalla più facile delle trasferte europee: a Trebisonda è atteso dal tutto esaurito, con la bolgia dell’Avni Aker che proverà a spingere il Trabzonspor verso quella che appare come una missione impossibile. Il Trabzonspor sta meglio rispetto alla scorsa stagione, quando affrontò in questo periodo la Juventus e non fece comunque una brutta figura; tuttavia, tra infortuni e squalifiche, la rosa a disposizione di Yanal è molto ridotta. Fuori un uomo fondamentale, Ekici, ed una figura che conosciamo bene, Constant, entrambi per squalifica; molti elementi in dubbio. Waris e Yatabarè sono quasi sicuramente assenti: Cardozo, BosingwaYusuf Erdogan invece proveranno a recuperare fino all’ultimo. Alla lista degli infortunati sembrerebbe aggiungersi pure Essaid Belkalem, roccioso baluardo difensivo algerino.

LEGGI ANCHE: LE BATTAGLIE EUROPEE DEL TRABZONSPOR

LEGGI ANCHE: TUTTO SUL TRABZONSPOR, AVVERSARIO DEL NAPOLI IN EUROPA LEAGUE

PROBABILI FORMAZIONI – La formazione di Yanal sarà dunque ancora più imprevedibile del solito: impossibile fare ipotesi giuste al 100%, con il tecnico ex-Fenerbahçe che ci ha abituato a sorprese e colpi di scena al momento di annunciare la distinta ufficiale. Al momento sembra che il neo-acquisto Aytac Kara possa essere titolare a centrocampo: per l’attacco, invece, si spera nel recupero di Cardozo. Altrimenti, Sefa Yilmaz giocherà nel ruolo di punta. Nel Napoli la situazione è simile: Benitez potrebbe fare un minimo di turnover. Andujar sostituirà in porta RafaelGhoulam sarà sicuramente titolare perché Strinic non può giocare l’Europa LeagueInlerHiguain presenti al 100%.

TRABZONSPOR (4-3-2-1): Arikan; Yavru, Demir, Medjani, Dogan; Aydogdu, Kara, Hurmaci; Sefa Yilmaz, Erkan Zengin; Cardozo. All: Yanal

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Henrique, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Gargano; Gabbiadini, De Guzmàn, Mertens; Higuaìn. All: Benitez

LEGGI ANCHE: “TRABZONAPOLI”, STORIA DI UN GEMELLAGGIO

LEGGI ANCHE: 10 CURIOSITA’ SULL’HUSEYIN AVNI AKER, STADIO DI TREBISONDA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...