Süper Lig, 14° giornata: pioggia di gol, rivelazione Istanbul Basaksehir

In Europa, soltanto il Bayern Monaco è meglio dell’Istanbul Basaksehir. Un’affermazione del genere sembra azzardata, ma non lo è affatto: è sufficiente osservare i gol subiti da entrambe le formazioni per capire cosa stia succedendo a Istanbul, in un quartiere ancora in costruzione dove sta nascendo qualcosa di importante, almeno a livello calcistico.

basaksehirUN MURO – 5 gol subiti in 14 giornate. Il dato-record, messo a segno dal Basaksehir, ha permesso ai ragazzi di Avci di agguantare il quarto posto in classifica dietro al trio Besiktas-Galatasaray-Fenerbahçe. Il titolo sarà pur sempre roba delle big 3, ma le sorprese sono dietro l’angolo in Super Lig. Così, invece che Bursaspor o Trabzonspor, protagoniste di un fantastico 3-3 sotto un diluvio torrenziale, alla 4° piazza (che significa Europa League…) per ora ci sono i neo-promossi arancio-blu. Il Basaksehir stende il Sivasspor, e si prende la nostra copertina di questa 14° giornata del campionato turco. Con un dato da non sottovalutare, quella solidità difensiva che è seconda soltanto al Bayern Monaco in Europa. Niente male per Abdullah Avci, ex commissario tecnico della Nazionale turca.

PIOGGIA DI GOL – Come però suggerisce il titolo di questo recap, a farla da padrone in questa giornata sono i gol. Dal 3-3 di Bursa, vero e proprio spot allo spettacolo e all’agonismo, al 5-3 con cui il Balikesirspor riaccende le proprie speranze in chiave-salvezza, è difficile annoiarsi in Super Lig. Si unisce al coro il Galatasaray di Hamzaoglu: contro un Mersin che gioca benissimo ma conclude poco, arriva una roboante vittoria. 3-2 il risultato dello scontro alla Turk Telekom Arena, mentre il Besiktas mantiene la testa del campionato grazie ad un 3-1 sull’Akhisar.

DILUVIO DI POLEMICHE – E se nel resto della Turchia piovono reti come se nulla fosse, l’anticipo giocato al Kadir Has Stadium di Kayseri mette sul piatto una serie infinita di polemiche. Il rigore concesso al Fenerbahçe a 10 minuti dal fischio finale ha condannato il Kayseri Erciyesspor, ma soprattutto ha riacceso un braciere di accuse, velate o dirette, verso i Canarini gialli di Kadikoy. Al di là delle parole, il Fenerbahçe tira dritto e trova 3 punti, come le dirette concorrenti, anche se il gioco di Kartal non decolla e Diego continua a restare escluso dalla squadra.

SALUTI – Nel frattempo, vale la pena di spendere qualche parola per Roberto Carlos. Condottiero di una delle più speciali favole degli ultimi anni, è riuscito la scorsa stagione a portare il Sivasspor in Europa League. Poco importa se l’UEFA ha voluto abbattere la sua scure sulle incolpevoli maglie biancorosse; la sontuosa cavalcata del Sivas 2013/2014 resterà per sempre un esempio di gioco frizzante, basato su corsa, joga bonito e una rivedibile (se non inesistente) fase difensiva. Uno Zeman in salsa brasiliana, che non è riuscito a riaccendere l’entusiasmo e ci saluta dopo 14 giornate di Super LigObrigadoRoberto CarlosCerte imprese non saranno davvero mai cancellate da una squalifica.

RISULTATI DELLA 14° GIORNATA DI SUPER LIG:

Kayseri Erciyesspor-Fenerbahçe 0-1 (86′ rig. Emre Belozoglu)

Sivasspor-Istanbul Basaksehir 0-2 (36′ Epureanu, 85′ Perbet)

Eskisehirspor-Karabukspor 1-1 (62′ Causic, 68′ Kumbela)

Galatasaray-Mersin 3-2 (9′ Varol, 18′ aut. Varol, 26′ rig. Mitrovic, 55′ rig. Burak Yilmaz, 79′ Umut Bulut)

Gençlerbirligi Ankara-Konyaspor 5-0 (44′ Stancu, 63′ Koçer, 67′ Petrovic, 75′ Kahveci, 90′ Akçakin)

Balikesirspor-Kasimpasa 5-3 (8′ Scarione, 49′ Gokhan Unal, 53′ Calik, 54′ Torun, 63′ Yildirim, 78′ Ali Ozturk, 80′ Donk, 90′ Mugdat Celik)

Bursaspor-Trabzonspor 3-3 (15′ Hurmaci, 24′ rig. Fernandao, 29′ Tufan, 45′ Erdogan, 53′ Sen, 80′ Akbas)

Besiktas-Akhisar 3-1 (24′ Tosun, 68′ Sosa, 75′ Kisa, 90′ Tore)

Rizespor-Gaziantepspor 0-1 (30′ Durak)

CLASSIFICA:

Besiktas 32
Galatasaray 31
Fenerbahçe 30
Istanbul Basaksehir 24
Trabzonspor 22
Mersin 21
Bursaspor 20
Gençlerbirligi Ankara 20
Kasimpasa 19
Gaziantepspor 18
Akhisar 17
Konyaspor 16
Karabukspor 15
Kayseri Erciyesspor 14
Eskisehirspor 13
Rizespor 11
Sivasspor 10
Balikesirspor 8

La prima si qualifica ai gironi di CL, la seconda al terzo turno preliminare di CL, la terza ai play-off di EL, la quarta ai preliminari di EL. Le ultime 3 retrocedono.

CLASSIFICA CANNONIERI:

Theofanis Gekas (Akhisar) 11
Burak Yilmaz (Galatasaray) 10
Oscar Cardozo (Trabzonspor) 8
Demba Ba (Besiktas) 8
Fernandao (Bursaspor) 8
Semih Senturk (Istanbul Basaksehir) 7

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...