Champions League, questa sera Anderlecht-Galatasaray: preview e formazioni ufficiali

Sfida ad altissima tensione questa sera allo stadio Constant Vanden Stock di Bruxelles, dove i padroni di casa dell’Anderlecht scenderanno in campo per la quinta giornata di Champions League contro il Galatasaray di Cesare Prandelli, in una partita valevole per il girone D. Entrambe le squadre hanno bisogno di un vero e proprio miracolo per continuare la loro strada verso la qualificazione agli ottavi di finale, visto che le altre due compagini di Borussia Dortmund Arsenal sono lontanissime in classifica. Sia la formazione turca che quella belga sono ancora aritmeticamente in corsa per aggiudicarsi il secondo posto, ma per farlo devono vincere obbligatoriamente questa sera, sperando in un passo falso dell’Arsenal impegnato negli stessi minuti in casa contro i giallo-neri di Klopp.

QUI GALATASARAY : Bisogna prima di tutto fare chiarezza sulla posizione in classifica. La squadra di Istanbul si trova momentaneamente all’ultimo posto con un solo punto, ottenuto proprio nella gara d’andata in casa contro i rivali di questa sera. Per sperare nella qualificazione, che sembra in questo momento quasi un’utopia, il Gala deve assolutamente vincere e pregare affinchè l’Arsenal venga sconfitto contro il Borussia. A quel punto i turchi si giocherebbero il tutto per tutto all’ultima giornata proprio contro i “Gunners”, tra l’altro con la prospettiva di un match che si giocherà in casa in un clima certamente infuocato. Ma tralasciando i calcoli, la squadra di Prandelli si presenta all’appuntamento senza particolari entusiasmi. In SuperLig pesa ancora la batosta subita contro il Trabzonspor, la quale non ha fatto altro che creare un ambiente ancora più irrespirabile soprattutto per il tecnico italiano, al centro di feroci contestazioni. Questa sera ci sarà l’occasione per il riscatto nel prestigioso campo europeo, con la consapevolezza di tener presente che, in caso di mancata qualificazione in Champions, si potrebbe anche pensare all’Europa League, accessibile soltanto con il terzo posto in classifica. In caso di sconfitta questa sera infatti, non solo si saluta la Champions, ma anche la seconda coppa europea in palio, perchè una vittoria dell’Anderlecht consentirebbe a questi ultimi di qualificarsi matematicamente in Europa League. Insomma, vietato sbagliare. Questo è l’obiettivo. La rimonta è prevista con i soliti protagonisti in campo, fatta eccezione per Dzemaili, squalificato, e Hakan Balta, fermo ai box per un problema al bicipite femorale che non gli consentirà di scendere sul terreno di gioco.

QUI ANDERLECHT : Situazione diversa, ma non troppo. E’ vero che la formazione belga parte favorita, con un punto in più rispetto al Galatasaray in classifica, ma anche per loro le faccende di casa non stanno andando proprio per il verso giusto. In Belgio infatti, nell’ultima giornata di campionato, anche la squadra allenata da Besnik Hasi ha subito una pesante sconfitta per 3-1 contro il Charleroi. Ci sono state si contestazioni sulla brutta performance della formazione di Bruxelles, ma mai del livello di Istanbul. Anche per questo l’Anderlecht si presenterà leggermente più leggera degli avversari dal punto di vista psicologico, ma con un divario non eccessivo. E’ stato lo stesso allenatore ad aver messo in guardia i suoi giocatori, perchè nonostante le difficoltà incontrate il Gala non è una squadra da sottovalutare, e il tecnico kosovaro lo sa perfettamente, tanto da non sentirsi (parole sue) favorito per questo incontro. Anche i belgi dovranno fare i conti con l’infermeria, nella quale è fermo Suarez, bloccato da noie al ginocchio. Per il resto, la squadra si affida a Mitrovic come punta di riferimento.

FORMAZIONI UFFICIALI

Calcio d’inizio: ore 20.45

Stadio: Constant Vanden Stock, Bruxelles (Belgio)

Arbitro: Ivan Bebek (Croazia)

Galatasaray (4-2-3-1): Muslera; Tarik Camdal, Chedjou, Semih Kaya, Telles; Felipe Melo, Selcuk Inan; Hamit Altintop, Sneijder, Bruma; Burak Yilmaz. All.: Prandelli

Anderlecht (4-2-3-1): Proto; Vanden Borre, Mbemba, Deschacht, Acheampong; Defour, Tielemans; Najar, Praet, Conté; Mitrovic. All.: Hasi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...